Nobel per la Chimica 2014 ai microscopi ottici ad altissima risoluzione

La Royal Swedish Academy of Science ha assegnato il premio Nobel per la Chimica a Eric Betzig (Howard Hughes Medical Institute, USA), Stefan W.Hell (Max Planck Institute for Biophysical Chemistry, Germania) e William E. Moerne (Stanford University, USA) “per lo sviluppo della microscopia ottica ad altissima risoluzione”, che ha permesso di esplorare l’infinitamente piccolo e carpirne i …Read More

Nobel per la Fisica 2014: premiata la “luce del XXI secolo”

L’Accademia Reale della Scienza di Svezia ha assegnato il premio Nobel per la Fisica 2014 ai giapponesi Isamu Akasaki (85 anni, professore alla Nagoya University), Hiroshi Amano (54 anni, anche lui docente alla Nagoya University) e Shuji Nakamura (60 anni, cittadino americano e professore all’University of California, in Santa Barbara) “per l’invenzione di efficienti diodi emettitori …Read More

La vita agli albori della Terra: ipotesi del mondo a RNA

Com’è nata la vita? Che tipo di organizzazione chimico-biologica aveva? Non lo sappiamo. E forse non lo sapremo mai. Ma la scienza non dispera e con caparbietà continua a ricercare nuovi indizi, esplorare certi percorsi e tralasciarne altrimeno plausibili. Con questo review post (che avrei dovuto pubblicare già molto tempo fa, qualcuno di voi lo …Read More

Breve guida sulle cellule staminali

Un dogma fondamentale della teoria cellulare è quello definito da Rudolf Virchow, medico del XIX secolo: “ogni cellula deriva da una cellula preesistente”. La teoria “omnis cellula e cellula” è in effetti una verità incontrastabile. Pensando allo zigote, per esempio, rammentiamo che lo sviluppo embrionale prevede una fase, detta segmentazione, in cui si ha solo …Read More